Il fiume si sviluppa da due fonti, Quadara e Capo d’Acqua e scorre attraverso un’area pianeggiante per 2 km in prossimità del comune di Fiume Freddo.

La riserva naturale consta di circa 10 ettari ed è molto conosciuta per la conservazione di un singolare habitat fluviale.

La flora mediterranea cresce lungo il fiume, nonostante il freddo delle acque, e la zona circostante è ricca di particolari culture, come la rara Cyperus, un papiro tipico delle zone umide. La riserva, inoltre, offre visite guidate, tutti i giorni 9:00-13:00, e il Martedì e Giovedi 15:30-17:30.